Degustazioni a Vienna

20140317 ViennaGiornata di degustazioni-gemellaggio con Wein Burgerland - Wien (Austria)

Vienna, 17 marzo 2014 

Bric Cenciurio è tra i dieci produttori della Strada del Barolo che saranno ospitati a Vienna, il 17 marzo 2014, per prendere parte all’evento annuale di presentazione dei vini del Burgenland.

La collaborazione fra Burgenland e Strada del Barolo è stata siglata ad Alba lo scorso 12 ottobre, quando una delegazione della regione austriaca ha visitato la capitale delle Langhe in occasione dell’83ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco.

Un vero e proprio “matrimonio dell’eccellenza”, ufficializzato con lo scopo di unire competenze ed esperienze a beneficio di uno sviluppo enoturistico reciproco: il progetto europeo prevede, infatti, un’articolata condivisione di esperienze, fra cui vicendevoli “viaggi studio” nelle due regioni, “Master Class” e “Wine Dinner” finalizzate a educare i rispettivi sommelier ai vini dell’altro partner, una serie di azioni congiunte per promuovere le proprie specifiche proposte a un target comune e la partecipazione congiunta ad alcuni importanti eventi promozionali in paesi esteri.

 

Una delle azioni fondamentali del progetto è proprio l’organizzazione di workshop rivolti agli operatori del settore dei due paesi, con lo scopo di promuovere il turismo enogastronomico piemontese in Austria e il Burgenland in Italia: ecco perché il 17 marzo 2014, in occasione dell’evento annuale di presentazione dei vini del Burgenland, accanto alle aziende vitivinicole austriache, troveranno posto anche dieci produttori della Strada del Barolo.

In Austria la cultura del vino è fortemente radicata: i consumi enologici sono crescita e attualmente si attestano intorno ai 30 litri l’anno pro capite. Oltre al prodotto interno (circa 50.000 ha di vigneti, prevalentemente bianchi), i vini esteri incidono per il 35% sui consumi e il prodotto italiano detiene il secondo posto del mercato con il 17,9% delle quote, pari a 60 milioni di litri e il 15,9% del valore, pari a 88,5 milioni di Euro: si tratta dunque di un mercato che può essere considerato maturo per i nostri vignaioli.

L’evento, organizzato da Wein Burgenland – il consorzio dei produttori vinicoli della regione austrica –, si terrà presso l’“Hofburg Congress Center” di Vienna, ex residenza imperiale della corona Asburgica oggi trasformata in un centro congressi di prestigio, all’interno della maestosa “Zeremoniensaal” (la ex sala del trono degli Asburgo), e sarà rivolto sia ai professionisti del settore sia al pubblico di winelover austriaci, che potranno degustare alcune tra le migliori etichette dei produttori della Strada del Barolo. Durante il workshop si terrà anche un seminario di approfondimento sul Barolo dedicato in via esclusiva al trade.

Per festeggiare il gemellaggio e la trasferta del Barolo a Vienna, il giorno successivo all’evento verrà organizzata una cena degustazione presso un ristorante della città, durante la quale i vini del Burgenland e della Strada del Barolo saranno abbinati ai piatti della cucina austriaca.

La Strada del Barolo, già ospite a Vienna in occasione dell’edizione 2013 per la presentazione del gemellaggio, torna dunque nella capitale austriaca portando con sé alcuni produttori associati che avranno la possibilità di prendere parte a un evento che, stando ai numeri della precedente edizione, vedrà la partecipazione di circa 600 professionisti e 2000 winelover.

Stampa Email

SimboloCenciurioBric Cenciurio

Azienda agricola

Demo

Fiorella Sacchetto

335.6388113

info@briccenciurio.com

Telefono: +39 0173 56.317

Barolo, CN (ITA)

Via Roma, 24 - 12060