• Home
  • Vini Bianchi
  • Roero Arneis DOCG "Sito dei fossili"

Roero Arneis DOCG "Sito dei Fossili"

VITIGNO

Arneis (100%).

VIGNETI

Situati nel comune di Castellinaldo, in regione “Bric Cenciurio”, questa parte di vigna è stata da noi denominata “sito dei fossili” in quanto facendo le operazioni di scasso e sistemazione del terreno si sono ritrovati, tra gli strati di marna, resti fossili di foglie, pesci e larve di libellula. L’anno d’impianto è il 1994.

CARATTERISTICHE DEL SUOLO

Coste-di-RoseIl terreno negli strati esplorati dall’apparato radicale delle viti è composto da marne bianche finemente stratificate e miste ad una frazione sabbiosa tale da consentire un ottimo drenaggio dell’acqua.

Esposizione: Sud, Sud-Est.

Altitudine: 250 m.s.l.m.

Forma di allevamento: Potatura a Guyot. Ad inizio agosto vengono diradati i grappoli, ottenendo così una produzione di 1,3 kg per pianta.

Ceppi ad ettaro: Fittezza d’impianto medio-elevata, 4.500 - 5.000 ceppi per ha.

Resa per ettaro: 6.000 - 7.000 kg uva.

 

Le informazioni relative ai vini hanno valore indicativo e possono essere soggette a modifiche periodiche. Per sicurezza rivolgersi direttamente al produttore.

SimboloCenciurioBric Cenciurio

Azienda agricola

Demo

Fiorella Sacchetto

335 638 8113
Demo

Claudia Negureanu

+39 331 728 4139
estero/english

info@briccenciurio.com

Telefono: +39 0173 56.317

Barolo, CN (ITA)

Via Roma, 24 - 12060
Tasting point:
Vicolo del Pozzo, 2